Cresciamo Insieme | Cresciamo Insieme
13383
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-13383,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
 

 Gli ingredienti di Cresciamo Insieme:

La campagna di comunicazione proposta prende il nome di “ Cresciamo Insieme”, come simbolo dell’apporto che la corretta alimentazione da ai bambini in fase evolutiva (cresciamo), ma anche come metafora cambiamento che il Gestore vuole dare al servizio in un ottica di partecipazione (insieme) nei confronti di genitori, famiglie, insegnanti e istituzioni del territorio. Migliorare la comunicazione e la trasparenza significa costruire una “squadra”.

TRASPARENZA0%
PARTECIPAZIONE0%
FUTURO0%

La refezione scolastica presuppone un elevato tasso di organizzazione: dagli aspetti organizzativi e gestionali di un sistema pubblico di elevata complessità, alla gestione di un sistema di sicurezza alimentare con elevati contenuti di rischio, fino alla comunicazione interna ed esterna, che assume un ruolo determinante sia nella prevenzione dei rischi  nella gestione delle informazioni e del processo di educazione alimentare.

TRASPARENZA

LentediingrandimentoLa prima esigenza a cui il Gestore intende rispondere è quella di trasmettere alle famiglie e alla cittadinanza la propria mission e i propri valori, consentendo così di mostrare l’affidabilità del servizio in tutte le sue componenti. Oltre che mostrare in maniera chiara la propria organizzazione e il proprio staff e in che modo ogni giorno i pasti arrivino nei refettori scolastici, sarà dato ampio spazio all argomento delle materie prime. Su quest’ultimo argomento , il Gestore, consentirà al genitore di essere informato sui produttori delle materie prime, sulla filiera e su tutti i processi che riguardano i prodotti utilizzati nelle cucine.

PARTECIPAZIONE

multicultural_v12Oltre alla produzione di materiale cartaceo, che sarà distribuito per informare le famiglie sui vari aspetti del servizio e sugli strumenti messi loro a disposizione, i genitori saranno profilati anche attraverso l’uso di Social Networks. Il progetto di comunicazione, infatti, punta ad instaurare un dialogo costante con le famiglie, creando più punti d’ascolto e promuovendo il più possibile le iniziative rivolte a bambini e genitori, per garantire la massima divulgazione e partecipazione.

FUTURO

Ovejas_en_el_Campo-1024x768-853929Il programma di educazione si propone di avvicinare gli studenti e le famiglie ai principi di una sana alimentazione, promuovendo al contempo la diffusione di una maggiore consapevolezza alimentare. I programmi di educazione si concretizzeranno in una serie di attività formative e informative, differenziate a seconda del livello scolastico degli studenti. Sono previste inoltre iniziative specifiche anche per insegnanti e genitori. Il Progetto si realizza su tre principali filoni educativi: a) Acquisizione di corretti stili alimentari b) Conoscenza delle materie prime impiegate e dei prodotti tipici c) Sostenibilità ambientale.

Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene.

Virginia Woolf